Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1175
POZZALLO - 06/07/2009
Cronache - Pozzallo: operazione di controllo della Guardia di finanza

Modicano alla dogana con 52mila euro in tasca

L’imprenditore stava per imbarcarsi sul catamarano per raggiungere l’isola di Malta. Fermato anche un libico trovato in possesso di 40 paia di scarpette Nike, verosimilmente contraffatte Foto Corrierediragusa.it

Un imprenditore modicano nascondeva banconote per complessivi 52mila euro (nella foto) nelle tasche interne della giacca. L’uomo voleva portare il denaro a Malta, ma è stato fermato e scoperto alla dogana. Il modicano, senza bagaglio, stava per imbarcarsi a bordo del catamarano, dopo aver risposto alle Fiamme gialle di non aver nulla da dichiarare. I finanzieri, insospettiti dall’atteggiamento eccessivamente nervoso dell’uomo, lo hanno bloccato prima che si potesse imbarcare e, dalla perquisizione personale, è saltata fuori l’ingente somma. Per legge, il viaggiatore non può portare con sé valuta superiore ai 10mila euro. Pare comunque che il denaro in possesso dell’imprenditore non fosse di provenienza furtiva. A carico del trasgressore è quindi scattata solo la sanzione amministrativa, oltre al sequestro della somma.

La Guardia di finanza ha altresì bloccato un cittadino libico trovato in possesso di 40 paia di scarpette Nike, quasi certamente contraffatte. La merce è stata sequestrata per i controlli, visto che il libico non ha saputo fornire ai militari i necessari documenti commerciali.