Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1253
POZZALLO - 23/05/2009
Cronache - Pozzallo: l’uomo è accusato di minacce

Lite tra vicini di casa, pozzallese denunciato

Il caldo di questi giorni comincia a giocare brutti scherzi

Una lite fra vicini di casa è costata una denuncia ad un pozzallese per minacce. L’accaduto è successo qualche giorno fa, a Pozzallo. Ecco i fatti. Un automobilista pozzallese, appena arrivato in prossimità del garage dove solitamente parcheggia la propria auto, scorge il furgone del vicino di casa fermo al centro della strada che ostruice il passaggio. Qualche colpo di clacson e le grida dello spazientito automobilista hanno decisamente surriscaldato gli animi dei due pozzallesi.

I due si sono «beccati» con qualche parola di troppo, frenati, sul momento, solo dall’arrivo di alcuni passanti e dai familiari di uno dei due uomini. Nel contempo, una pattuglia dei vigili urbani, opportunamente chiamata in soccorso, giunge presso il luogo del litigio per cercare di portare la calma fra i due duellanti. Da lì, secondo quanto riferito dal personale della Polizia di Modica, la «promessa» da parte di uno dei due automobilisti che la faccenda non si sarebbe chiusa con la lite avuta qualche attimo prima.

Difatti, l’uomo, qualche minuto dopo, giungeva presso il commissariato di polizia di Modica al fine di sporgere denuncia per minacce. I due litiganti si conoscevano da tempo e tra loro non correva assolutamente buon sangue. Pare che in passato, da quanto raccontato da altri vicini di casa, i due si fossero ripetutamente «beccati» un paio di volte, senza però mai adire le vie legali. Qualche giorno fa, evidentemente, il limite è stato superato.