Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:23 - Lettori online 617
POZZALLO - 15/05/2017
Cronache - Due arresti e 3 denunce dei carabinieri

Tentato furto: presi 3 minori e incensurata

E’ successo la scorsa notte al lungomare Foto Corrierediragusa.it

Tentano furto in un chiosco. I carabinieri hanno sorpreso cinque giovani tra i 17 ed i 20 anni, tra cui una ragazza incensurata e tre minorenni, tutti di Pozzallo. Due sono stati arrestati e tre denunciati a piede libero. Tutto è successo la scorsa notte quando i militari hanno sorpreso in flagranza di reato i 5 giovani che stavano tentando un furto in un chiosco del lungomare Pietrenere. Due dei ragazzi stavano forzando la porta di ingresso del chiosco, mentre gli altri tre si erano appostati nelle vicinanze per fare da palo. I militari quindi sono subito intervenuti e li hanno bloccati tutti e cinque. I giovani sono stati perquisiti e trovati in possesso di alcuni arnesi da scasso (foto) con i quali avevano già forzato la porta del chiosco. Le manette sono scattate per un 20enne già noto per vari reati e per una incensurata 21enne, entrambi pozzallesi, accusati di tentato furto aggravato in concorso.

La ragazza è già tornata libera mentre il 20enne è stato sottoposto ai domiciliari. Gli altri tre giovani, tutti pozzallesi e minorenni, come accennato sono stati denunciati a piede libero sempre per il reato di tentato furto aggravato in concorso.