Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 24 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 0:18 - Lettori online 593
POZZALLO - 03/05/2017
Cronache - Operazione di controllo della guardia di finanza

All´imbarco con 8 chili di marijuana

Si tratta di un uomo di origine polacca Foto Corrierediragusa.it

Le Fiamme Gialle e il personale dell’Agenzia delle Dogane hanno individuato tra i passeggeri in fila per imbarcarsi sul catamarano diretto a Malta un uomo che, alla vista dei militari, ha cominciato a dare evidenti segnali di nervosismo e ha cercato di allontanarsi dall’area d’imbarco. Il successivo controllo, prima sui bagagli e poi sulla persona, ha permesso di rinvenire otto chili di marijuana, accuratamente confezionata sotto vuoto, nel chiaro intento di sfuggire al fiuto dei cani antidroga. Inoltre, sulle varie confezioni erano riportate quantità e tipologia qualitativa della sostanza stupefacente trasportata, con l’obiettivo di soddisfare l’allettante mercato della droga maltese.

L´uomo, di origine polacca, incensurato, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e rinchiuso nel carcere di Ragusa. La droga sequestrata (foto) avrebbe potuto fruttare nel mercato nero dello spaccio ricavi fino a 50 mila euro. Le indagini proseguono per addivenire ai canali di reperimento della droga e al mercato dello spaccio al quale era desinato il carico all´Isola dei Cavalieri.