Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 19 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:33 - Lettori online 709
POZZALLO - 17/04/2017
Cronache - I viaggi della speranza dagli esiti tragici

Di nuovo sbarchi senza sosta

I "caronte" si sarebbero messi d’accordo con gli organizzatori libici Foto Corrierediragusa.it

526 migranti a bordo di 4 imbarcazioni sono stati soccorsi e condotti a Pozzallo. Tra i clandestini anche il corpo di un 20enne nigeriano morto per disidratazione, così come accertato da una prima ispezione cadaverica del medico legale. Un´altra migrante in stato di gravidanza era stata ricoverata all´ospedale di Modica, dove è poi deceduta per alcune complicanze durante il duro viaggio. Tra i migranti sbarcati anche due nigeriani che erano già stati in Italia ed espulsi con rimpatrio coatto. Uno di questi è stato arrestato perché ha fatto reingresso in Italia eludendo i controlli di frontiera prima dei 5 anni previsti dalla legge. Gli investigatori hanno dunque individuato e arrestato i 4 scafisti che si erano accordati con i libici per condurre i gommoni.

GLI ALTRI SBARCHI
Quasi 3 mila migranti sono complessivamente arrivati in Sicilia tra Pasqua e Pasquetta per le buone condizioni meteo. Nelle prime ore di lunedì a Catania sono arrivati mille 181 migranti. E´ stata la nave militare tedesca Rhein a trasbordarli fino al porto etneo. Sbarchi anche a Messina e a Porto Empedocle, nell´Agrigentino. Sono 781 i migranti giunti venerdì sera a Siracusa. In 731 sono invece arrivati al porto commerciale di Augusta, trasportati da nave Dattilo della Guardia costiera che li ha soccorsi nel canale di Sicilia.