Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 18 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 18:07 - Lettori online 816
POZZALLO - 03/02/2017
Cronache - Chiaro atto intimidatorio di cui si ignora il motivo

Incendio doloso distrugge 3 auto

I danni sono ingenti dal momento che i mezzi sono andati completamente distrutti Foto Corrierediragusa.it

Notte di fuoco, nel senso letterale del termine, quella trascorsa a Pozzallo dove, in via della Repubblica, sono andate distrutte dalle fiamme tre auto parcheggiate (foto). E’ certa l’origine dolosa del rogo ai danni di una delle tre vetture, ovvero una Bmw X3 di proprietà di un residente, titolare di una ditta di traslochi. I vigili del fuoco, intervenuti poco dopo lo scoppio dell’incendio intorno alle 3, hanno ultimato l’intervento all’alba, dopo circa 3 ore di lavoro. L’intervento tempestivo ha scongiurato danni alle case circostanti, non rendendone necessaria l’evacuazione. Solo tanto spavento per i residenti, strappati al sonno dal bagliore del fuoco. Sono stati loro stessi ad avvertire i pompieri, che, dopo lo spegnimento, avrebbero rinvenuto tracce di liquido infiammabile sulla Bmw, il cui proprietario, sentito dagli investigatori, avrebbe escluso di aver ricevuto minacce, e di non sapersi spiegare quindi il motivo dell’atto chiaramente intimidatorio. A farne le spese sono stati anche i proprietari, una 80enne e un 37enne, delle altre due auto parcheggiate vicino alla Bmw, da cui le fiamme si sono rapidamente propagate, avvolgendo tutti e tre i veicoli. I danni sono ingenti dal momento che i mezzi sono andati completamente distrutti. Indagini in corso per addivenire all’identità del piromane.