Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 851
POZZALLO - 06/09/2008
Cronache - Pozzallo - "Mare Sicuro 2008"

Pozzallo: salvato diportista maltese

Il salvataggio è stato effettuato senza difficoltà Foto Corrierediragusa.it

Continuano le attività di vigilanza relative all’operazione «Mare Sicuro 2008» al fine di garantire la sicurezza della balneazione e della navigazione. Un importante operazione dell’unità di pronto intervento costiero della Protezione Civile provinciale ha salvato la vita ad un diportista maltese, ancorato, con il suo yacht, presso uno dei tanti pontili presenti dentro la struttura portuale pozzallese. Il diportista, dopo essere caduto forse a causa di una scivolata accidentale, ha sbattuto violentemente la testa perdendo i sensi per diversi minuti.

I familiari, presenti sul natante, hanno subito lanciato l’allarme al proprietario del pontile, il quale ha avvisato gli operatori dell’unità di pronto intervento della Protezione Civile, aventi sede presso il centro Asi. Dopo aver tamponato la ferita con garza e ghiaccio, difatti, i volontari della Protezione Civile hanno impiegato un’ora circa prima di rimettere in piedi il diportista maltese. Gli stessi volontari, infine, hanno chiamato, in un secondo momento, il personale del Pte di Pozzallo, il quale ha fornito le ultime indispensabili cure allo sfortunato diportista.

"E’ uno dei tanti interventi realizzati in questi mesi nell’ambito del progetto «Mare Sicuro 2008» ? commenta l’assessore provinciale al Territorio Ambiente e Protezione Civile, Salvo Mallia ? e ancora una volta devo fare i complimenti agli operatori in servizio sulle imbarcazioni, ma anche a tutti coloro che dagli uffici coordinano le attività di soccorso e di vigilanza in mare in modo ineccepibile. E’ un progetto importante che fortemente abbiamo voluto anche quest’anno e che, anzi, abbiamo rafforzato ? conclude l’assessore Mallia - con un nuovo gommone nella zona che abbraccia il litorale fra Scoglitti e Acate".