Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 392
POZZALLO - 18/02/2016
Cronache - I migranti soccorsi nel Canale di Sicilia

Arrestati 5 scafisti per lo sbarco dei 365: 2 sono minori

Il quintetto si nascondeva tra i disperati Foto Corrierediragusa.it

Sono stati arrestati i cinque scafisti, di cui 2 appena 16enni, che avevano condotto 365 migranti al porto di Pozzallo, tra cui 15 minori e 10 donne. I clandestini erano a bordo della nave della marina militare «Fulgosi», che li aveva intercettati e soccorsi, stipati su dei precari gommoni, nel Canale di Sicilia. Il carico umano era in maggioranza composto da uomini di nazionalità sub sahariana: per tre di loro si era reso necessario il ricovero in ospedale: due per problemi urologici e uno per una ferita alla mano. Ora l´arresto dei 5 scafisti, tra cui i 2 16enni condotti al centro di prima accoglienza di Catania proprio in ragione della loro minore età. Stando a quanto si è appreso i disperati avrebbero pagato mille dollari a testa per la traversata pericolosa a bordo dei gommoni salpati dalla Libia. L´organizzazione criminale avrebbe dunque incassato circa 350 mila dollari.