Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 1102
POZZALLO - 23/01/2016
Cronache - Avevano fatto sbarcare 279 migranti

Giovani scafisti crescono: 2 arresti

I disperati temevano per la loro stessa vita Foto Corrierediragusa.it

Avevano fatto sbarcare al porto di Pozzallo 279 migranti stipati come sardine su una precaria barca che ha fatto temere ai disperati per la loro stessa vita, anche alla luci delle continue stragi del mare. In sostanza l´imbarcazione era talmente sovraccarica che in ogni momento avrebbe potuto capovolgersi. I testimoni hanno riferito, una volta sbarcati, che "Non c’è stato un solo secondo del viaggio in cui non si temeva di morire». La polizia ha quindi arrestato i due presunti quanto giovanissimi scafisti identificati in Yousef Noor (foto), 25 anni del Sudan, e un minore di 17 anni, egiziano. L’imbarcazione di legno era stata soccorso in alto mare, nelle acque antistanti la Libia e poi condotta a Pozzallo.