Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 638
POZZALLO - 02/12/2015
Cronache - Sono intervenuti i carabinieri

Inscena finto incidente per truffare anziano: denunciato

La denuncia è scattata per il 25enne di Noto S.B. Foto Corrierediragusa.it

Un truffatore ha inscenato un incidente stradale e si è fatto consegnare 200 euro dalla vittima come risarcimento per un danno inesistente. Ad essere raggirato è stato un pensionato di 77 anni che si è rivolto ai carabinieri della stazione di Pozzallo, raccontando di aver subito la classica «truffa dello specchietto». Infatti, poco prima, un giovane era riuscito a convincere l’anziano signore che, mentre era alla guida della sua auto, aveva inavvertitamente colpito lo specchietto retrovisore esterno del suo veicolo, danneggiandolo. Dopo la contestazione del "danno" cagionato, in realtà provocato ad hoc in precedenza dal truffatore, è iniziata l’opera di persuasione per indurre la vittima a pensare che non sarebbe stato conveniente, per lui, affidare la pratica di rimborso tramite le rispettive assicurazioni, vista la lievità del danno, e che, quindi, sarebbe stato disponibile a ricevere un immediato risarcimento in contanti.

L´anziano ha quindi consegnato la somma contante di 200 euro come rimborso del fantomatico danno al giovane truffatore che si è subito allontanato. Resosi poi conto di essere stato truffato, il 77enne si è recato dai militari che hanno avviato le indagini rintracciando e denunciando a tempo di record, sulla base della descrizione del truffatore fornita dall’uomo, il 25enne S.B., di Noto. Quest´ultimo è stato dunque denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria.