Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 677
POZZALLO - 18/11/2015
Cronache - Incidente stradale autonomo dagli esiti tragici

Bus nel burrone con 2 sposi pozzallesi

Momenti di comprensibile apprensione per i familiari a Pozzallo che poi sono stati rassicurati
Foto CorrierediRagusa.it

Non è stato di certo il viaggio di nozze che si aspettavano due novelli sposi di Pozzallo rimasti coinvolti in un incidente autonomo in Perù, dove un autobus con a bordo 15 turisti è finito in una scarpata (foto), causando due morti. Molto più fortunati gli altri passeggeri, tutti di varie nazionalità, tra cui la coppia pozzallese, che ha riportato trauma cranico, contusioni, ferite lievi agli arti e un paio di costole incrinate, oltre ovviamente ad un grosso spavento. Si tratta della giovane L.L.F., di Pozzallo, e del neo marito sposato circa un mese fa. I novelli sposi sono ora ricoverati in due ospedali diversi, ma dovrebbero essere dimessi nei prossimi giorni per poter far ritorno a casa. L’incidente si è verificato lunedì scorso, nei pressi di Colca Garden, nel distretto di Yanque. L’autobus era diretto all’Hotel Colca Lodge quando, per cause da stabilire, è finito fuori strada appena prima di raggiungere un ponte, precipitando nella scarpata. Due donne, una di 65 anni l’altra di 22, con quest’ultima che a quanto pare lavorava per il vettore, sono invece morte sul colpo. Momenti di comprensibile apprensione per i familiari a Pozzallo che poi sono stati rassicurati dagli stessi, loro malgrado, protagonisti della disavventura.