Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 877
POZZALLO - 02/09/2014
Cronache - Tra loro anche donne, di cui alcune incinte, e bambini

Altri 363 migranti sbarcati a Pozzallo

Le loro condizioni sono state definite buone al momento dell’arrivo al porto Foto Corrierediragusa.it

Su una nave mercantile danese, che li ha soccorsi nel canale di Sicilia, sono arrivati la notte scorsa a Pozzallo 363 migranti di varia nazionalità, eritrei, somali, tunisini, palestinesi ed egiziani. Sono 241 uomini, 42 donne e 80 minori. Due donne in stato di gravidanza sono state portate per controlli nell’ospedale "Maggiore" di Modica: questa mattina sono state dimesse. I 363 profughi sono stati sottoposti per tutta la notte alle operazioni di identificazione e foto segnalamento, utili agli investigatori anche per capire se tra loro possano nascondersi pure gli scafisti. I disperati sono stati quindi alloggiati nel centro di prima accoglienza della struttura portuale.

E’ questo il quarto sbarco in 96 ore che si registra nella cittadina marinara, il cui sindaco Luigi Ammatuna aveva di recente dichiarato senza giri di parole: «Siamo davvero allo stremo».