Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1096
POZZALLO - 16/05/2014
Cronache - I Carabinieri denunciano 2 giovani

Posticipano data incidente per truffare assicurazione

I militari hanno ricostruito il raggiro Foto Corrierediragusa.it

Fanno un incidente e tentano di truffare la compagnia assicuratrice. Per questo reato sono scattate due denunce da parte dei Carabinieri. Un sistema estremamente facile per fare soldi a discapito delle compagnie assicurative. Lo avevano escogitato due persone, entrambe denunciate dai carabinieri della Compagnia di Modica per truffa. Nello scorso gennaio, una delle due persone denunciate ha subito un´incidente. Il conducente dell´automobile non ha presentato il "cid" alla compagnia assicuratrice ed aveva rimosso autonomamente il veicolo. Alcuni carabinieri, transitando da un´autocarrozzeria qualche settimana dopo l´incidente, notavano la macchina all´interno dell´attività commerciale. Il guidatore denunciato, nel frattempo, aveva stipulato una polizza «Kasko» sul mezzo incidentato, posticipando di qualche mese la denuncia dell’incidente in modo da ottenere un risarcimento dei danni da parte della propria assicurazione. «Coincidenza» ha voluto che, qualche settimana dopo la stipula della polizza, il guidatore abbia portato la constatazione amichevole alla propria assicurazione. Documento compilato grazie anche alla collaborazione del carrozziere (l´altra persona denunciata), il quale non ha fatto altro che ricercare un mezzo incidentato per simulare l´incidente.

Immediatamente scoperti dai Carabinieri, a conclusione delle risultanze investigative, i due giovani sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di truffa ai danni dell’assicurazione.