Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 780
POZZALLO - 19/12/2013
Cronache - L’ipotesi più accreditata è il dolo

Piromani scatenati a Pozzallo: 3 automezzi in fumo in 48 ore

Danneggiato parzialmente, stavolta, è stato un Fiat Doblò Foto Corrierediragusa.it

I piromani non vanno in vacanza neanche a pochi giorni dal santo Natale. Un altro automezzo, dopo le due automobili di via Ferruccio Giardina, è andato in fiamme. L´ipotesi più accreditata è il dolo. Danneggiato parzialmente, stavolta, è stato un Fiat Doblò (foto) di proprietà di un pozzallese di 44 anni, G.V. (queste le iniziali), in via IV Novembre. L´incendio si è sviluppato nella notte e, molto probabilmente, è stata la stessa mano che ha appiccato il fuoco agli altri automezzi. Stessa tecnica, orario quasi identico, tutti indizi che inducono a pensare che sia stata la stessa persona.

Sul posto, sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Modica per spegnere le fiamme. Successivamente, sono stati i carabinieri della locale Stazione a far partire le indagini di rito al fine di acquisire ogni elemento utile che possa smascherare l´incendiario. Sentito anche il proprietario del Doblò, il quale ha solo potuto constatare i danni una volta spento il rogo. Più di due mila euro i danni quantificati.

Sale a 15 il numero di automezzi danneggiati dall´inizio dell´anno ad oggi. Nonostante l´opera meritoria delle forze dell´ordine che pattugliano costantemente il territorio, non si riesce ad individuare il presunto folle che sta mettendo a soqquadro l´incolumità di tanti cittadini. Nel pomeriggio, gli investigatori sono tornati sul posto per effettuare nuovi rilievi ed acquisire altro materiale che potrebbe rivelarsi utile all’individuazione del piromane.