Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 731
POZZALLO - 16/12/2013
Cronache - Denunciato dai Carabinieri un 56enne di Catania

Sostanze dopanti e 9mila euro celati in finta scacchiera

Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri per verificare la destinazione delle sostanze dopanti

I Carabinieri della Compagnia di Modica, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti sulla fascia costiera di Pozzallo, hanno denunciato a piede libero A. B., 56 anni, catanese, per possesso di sostanze dopanti. L’uomo veniva fermato a bordo della propria autovettura mentre percorreva il lungomare di Pozzallo all’altezza dell’area portuale. Il catanese mostrava segni di nervosismo e pertanto veniva sottoposto a perquisizione dai militari che rinvenivano otto flaconi di sostanze dopanti varie nonché circa 9mila euro in contanti, ben nascosti all’interno di una finta scacchiera.

Pertanto, la merce rinvenuta veniva sequestrata e il catanese deferito alla Procura della Repubblica di Ragusa per i reati previsti e puniti dall’art. 9 della Legge n. 376 del 14/12/2000 "Disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta contro il doping". Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri per verificare la destinazione delle sostanze dopanti nonché il coinvolgimento di altri soggetti nell’attività illecita.