Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 950
POZZALLO - 21/09/2013
Cronache - L’episodio si è verificato in via Umbria

Tentata aggressione di una donna a Pozzallo

Attimi di paura per la vittima Foto Corrierediragusa.it

"Ho vissuto attimi di paura. Ho temuto per la mia vita e mi sono anche fatta male". E´ decisamente scossa al telefono la signora S.L., 35 anni, vittima di una aggressione da parte di uomo, forse straniero. L´aggressione è avvenuta attorno alle 10 in via Umbria, nei pressi della chiesa di San Paolo. Secondo quanto riferito dalla signora, l´uomo ha prima tentato di forzare, riuscendoci, il portone della palazzina. Una volta introdotto dentro lo stabile, l´uomo ha tentato di forzare la porta d´ingresso dell´abitazione, urlando frasi sconnesse. La sfortuna ha voluto che, in quel momento, all´interno della palazzina, non vi fossero altri condomini. Un dramma nel dramma. Utilizzando un coltellino a scatto, l´uomo ha tentato di aprire la porta. La signora, intuito il pericolo, ha spinto con le mani sul portone nel tentativo di non far entrare l´uomo.

In un secondo momento, l´uomo ha lanciato alcuni oggetti rinvenuti per strada nel balconcino dell´abitazione della signora. Dalla testimonianza della stessa signora, pare che l´uomo fosse in preda ai fumi dell´alcool. Solo dopo una ventina di minuti, l´uomo è riuscito a far perdere le proprie tracce per i vicoli del quartiere San Paolo.