Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1139
POZZALLO - 21/05/2013
Cronache - Dodici le contravvenzioni al Codice della strada

Controlli Carabinieri a Pozzallo e Modica: 5 denunce

Sono stati segnalati alla Prefettura di Ragusa, altresì, 3 giovani sorpresi in possesso di un modico quantitativo di sostanza stupefacente

Arriva la bella stagione e arrivano anche i controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Modica. Nel corso di diversi pattugliamenti sull´asse Pozzallo - Marina di Modica, cinque sono state le persone denunciate e dodici le contravvenzioni al Codice della strada elevate per un totale di oltre due mila euro. A ciò si aggiungano 4 patenti di guida ritirate e 2 veicoli sottoposti a sequestro. Gli automezzi ispezionati sono stati, in totale, novantasette e 129 le persone sottoposte a controllo.

Sottoposti alla prova dell´etilometro, a due persone (un residente di Pozzallo e uno di Giarratana) sono stati riscontrati tassi alcomelici superiori a quello che impone la legge. Ad entrambi i conducenti, deferiti in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, i Carabinieri hanno immediatamente ritirato la patente di guida. I veicoli, invece, sono stati affidati ai rispettivi compagni di viaggio risultati negativi all’esame alcolemico.

Un giovane pozzallese, invece, in evidente stato di ebbrezza alcolica, si è scagliato contro i carabinieri, i quali hanno avuto la sola «colpa» di sottoporre il giovane alla prova dell´etilometro. Per l´uomo è scattata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

In occasione del posto di blocco eseguito a Modica, i militari della Stazione hanno, invece, identificato un 50enne modicano che, benché sprovvisto del previsto documento di guida, stava guidando una motoape con cui si stava recando fuori città.

Il ritiro della patente è avvenuto anche per due giovani modicani, entrambi 21enni, messisi alla guida delle rispettive autovetture nonostante avessero bevuto qualche bicchiere di troppo durante la serata. Anche a loro è stata ritirata la patente.

Infine, dodici sono state le sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada prevalentemente per il mancato utilizzo del viva-voce e delle cinture di sicurezza da parte degli automobilisti. Sono stati segnalati alla Prefettura di Ragusa, altresì, 3 giovani sorpresi in possesso di un modico quantitativo di sostanza stupefacente da loro detenuto per uso personale. Globalmente sono stati sequestrati 12 grammi di marijuana.