Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1123
POZZALLO - 19/02/2013
Cronache - Attività di prevenzione e repressione dello spaccio

Hashish e marijuana in istituto scolastico a Pozzallo

Due studenti hanno ammesso di tenere la droga per uso personale

La Guardia di Finanza di Ragusa, nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti all’interno delle scuole, ha posto in essere una mirata attività in una scuola media superiore di Pozzallo, con l’ausilio di unità cinofile antidroga.

Nel corso dell´operazione, sono stati scovati alcune dosi sia di hashish e di marijuana, con due studenti hanno ammesso di tenere la droga per uso personale. All’esterno dell’istituto, i militari hanno individuato altre sei dosi ben nascoste, molto probabilmente da consumarsi nel corso dell’intervallo o alla fine dalle lezioni. Il totale complessivo dello stupefacente sequestrato è di 3 grammi di hashish e 9 di marijuana, mentre i due studenti sono stati segnalati alla Prefettura di Ragusa come assuntori.

Le indagini, fanno sapere i finanzieri, proseguiranno e così anche l’attività di prevenzione per arginare tale fenomeno. Sono previsti, difatti, alcuni incontri con gli studenti per spiegare loro la legalità economica e i devastanti effetti delle sostanze stupefacenti.
Continua, in questo modo, l´attività interforze fra la Guardia di Finanza e i Carabinieri (meno di un anno fa, l´operazione «Cabrera» con 13 arresti, molti dei quali di giovane età) al fine di debellare definitivamente il fenomeno.