Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 467
POZZALLO - 15/11/2012
Cronache - I due se le sono date di santa ragione sulla spiaggia

Botte da orbi tra marito e moglie a Pietrenere

Le grida delle due persone hanno attirato l’attenzione di chi sostava nei pressi della piazzetta di Padre Pio, poco distante dal luogo della rissa

Botte da orbi fra marito e moglie, sulla spiaggia di Pietrenere. E´ successo ieri mattina, intorno alle 11, fra due coniugi di Avola che se le sono date di sante ragione per futili motivi. E´ stato un ausiliario del traffico che stava transitando nei pressi della torre Cabrera ad essere attirato dalle grida dei due. L´uomo si è precipitato sull´arenile, cercando di dividere la coppia. Pare che qualche schiaffo sia volato anche per il «terzo» incomodo.

Le grida delle due persone hanno attirato l´attenzione di chi sostava nei pressi della piazzetta di Padre Pio, poco distante dal luogo della rissa. Qualcuno, fra gli anziani che sono soliti trascorrere la mattinata di fronte alla statua del Santo, ha pensato bene di chiamare le forze dell´ordine, pensando ad uno scippo. In realtà, si trattava di un «semplice» diverbio fra coniugi, accentuato dalla virilità dell´uomo che non ci ha pensato due volte a mettere le mani addosso alla moglie.

Alla fine, solo qualche escoriazione per i due (la donna pare abbia avuto bisogno delle cure del Pte di Pozzallo, qualche cerotto ma nulla più) e un sonoro ammonimento da parte dell´ausiliario a risolvere le questioni «casalinghe» in maniera più civile e fra le mura di casa.