Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 796
POZZALLO - 28/09/2012
Cronache - L’atto delinquenziale si verificato nella notte

Bruciata la Mercedes del dirigente comunale Gambuzza

Il danno ammonta a più di 10mila euro
Foto CorrierediRagusa.it

E´ andata totalmente distrutta la Mercedes di proprietà del dirigente comunale Giovanni Gambuzza (foto). L´atto delinquenziale si verificato nella notte, intorno alle 2 circa. Il danno ammonta a più di 10mila euro. Testimoni raccontano di un´esplosione udita in via Lucania, dov´è ubicata la residenza del dirigente comunale, seguita da un odore acre che ha invaso la zona nel giro di pochi minuti. Sul posto, sono giunti i carabinieri della locale Stazione e sono tuttora in corso le indagini. Probabile dolo, hanno riferito le forze dell´ordine anche se, ad oggi, nessuna pista viene esclusa. Lo stesso dirigente comunale ha confidato al sindaco, con il quale ha avuto un colloquio stamani, di non aver ricevuto minacce o intimidazioni nell´ultimo periodo e di sentirsi totalmente estraneo a qualsiasi atto delinquenziale.

Gambuzza, dirigente dell´ufficio Tecnico e dell´Ecologia, è finito nel mirino delle forze dell´ordine per alcune concessioni date in maniera non conforme alla legge e alle previsioni urbanistiche del Comune di Pozzallo per alcuni fabbricati di via Saffi e alcuni lotti in contrada Danieli. Il dirigente è anche a capo dell´ufficio Ecologia, e le forze dell´ordine stanno cercando di capire se vi possano essere dei collegamenti fra l´incendio all´isola ecologica di venerdì scorso, alcuni cassonetti bruciati e l´incendio di stanotte.

Gambuzza, in mattinata, si è recato comunque sul posto di lavoro, a palazzo La Pira, con i colleghi di lavoro che gli hanno espresso piena solidarietà.

Il Sindaco di Pozzallo, Luigi Ammatuna, e l’Amministrazione Comunale esprimono solidarietà all’ingegnere Gambuzza. Anche il presidente del Consiglio comunale di Pozzallo, Gianluca Floridia, esprime rammarico per il grave fatto. "Alla luce dei fatti consumatisi nel corso della scorsa notte ai danni di Gambuzza – dice Floridia - con l’incendio di non certa natura che ha completamente bruciato l’automobile del funzionario comunale, colgo l’occasione per evidenziare come fatti vandalici o delittuosi stanno ultimamente ferendo la nostra comunità, certo che le Istituzioni preposte produrranno il massimo sforzo per garantire sicurezza e ordine pubblico ad ogni singolo cittadino".