Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1488
POZZALLO - 09/03/2012
Cronache - Sgradita sorpresa per il titolare di un negozio di articoli di ferramenta

Tanica di benzina e proiettili, minacce a commerciante

L’uomo, un quarantenne assai conosciuto in città, non ha esitato minimamente ad avvisare le forze dell’ordine

Il titolare di un negozio di articoli di ferramenta ha trovato, ieri mattina, una sgradita sorpresa davanti l´uscio della propria attività commerciale, in via papa Giovanni XXIII. Quattro proiettili avvolti nel nastro adesivo e una tanica vuota di benzina. L´uomo, un quarantenne assai conosciuto in città, non ha esitato minimamente ad avvisare le forze dell´ordine che sono giunte sul posto in un breve lasso di tempo. Sia i proiettili che la tanica di benzina sono finiti sotto sequestro.

L´uomo ha dichiarato alle forze dell´ordine di non aver ricevuto minacce estorsive e di non spiegarsi le motivazioni dell´atto delinquenziale. Gli inquirenti vogliono capire se il vile attentato possa essere collegato all´attività commerciale oppure alla vita privata dell´uomo di 40 anni. Troppo presto, fanno capire gli inquirenti che stanno indagando sul caso, per dire con esattezza cosa sia successo.

A rendere più difficoltose le indagini, anche il fatto che in città non vi sia traccia di una telecamera per la videosorveglianza, l´unico deterrente per chi, in orari inusuali, cerca di minare la tranquillità dei cittadini. Il vile atto segue il duplice incendio che ha interessato, nei mesi scorsi, un negozio di ortofrutta, in via Torino.