Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:29 - Lettori online 688
POZZALLO - 15/02/2012
Cronache - I malviventi agiscono anche con le persone in casa

Pozzallo assediata dai ladri, controlli intensificati

Una vera escalation che conferma l’innalzarsi della soglia di allarme sociale

I ladri a Pozzallo non risparmiano nessuna abitazione: da via Magenta a Via Sturzo, passando per via Nino Bixio, senza contare persino un´abitazione nei pressi del cimitero comunale. Ci sarebbe in particolare un ladro seriale che, per tutto il mese di gennaio e, di continuo, anche nel mese di febbraio, fino alla giornata di ieri, ha preso di mira alcune abitazioni. Svaligiandole. I Carabinieri della Stazione di Pozzallo sono sulle tracce di questo individuo. Si è trattato di furti di modesta entità: il ladro ha portato via quanto ha trovato a portata di mano, passando di casa in casa e di via in via, scegliendo il momento migliore per entrare in azione.

Nell´abitazione nei pressi del cimitero, però, il ladro è riuscito a portare via un televisore di 42 pollici, oro e contanti, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa. Sicuramente un complice avrà dato manforte all´azione delinquenziale del soggetto in questione. Per non parlare dei furti in orario notturno. Durante la scorsa settimana, vi sono state alcune azioni (due, nel centro storico) portate a compimento ai danni degli ignari proprietari di casa, colti impreparati nel sonno e che si sono accorti solo al risveglio della poco gradita visita ricevuta, oppure assenti per diversi motivi, al loro rincasare. Una vera escalation che conferma l´innalzarsi della soglia di allarme sociale.