Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 475
POZZALLO - 11/01/2012
Cronache - La donna si è salvata urlando

Tentativo di rapimento ai danni di una romena 30enne

Indagano i carabinieri

Hanno tentato di caricarla sulla propria automobile ma il tentativo è andato a vuoto. Attimi di paura per una donna di 30 anni, di nazionalità romena, in via Antonio Amore, in prossimità della chiesa di San Paolo. Due uomini, scesi da una autovettura, hanno tentato un´aggressione nei confronti della donna che non aveva né borsa né oro addosso. Di forza, i due hanno tentato di farla salire sull´automobile.

Solo le urla della giovane donna hanno fatto desistere gli aggressori, i quali non hanno potuto fare altro che allontanarsi a bordo dell´automobile senza la donna. Alcuni residenti della zona San Paolo sono stati attirati dalle urla che provenivano dalla strada. Strattonata, la donna è stata lasciata a terra. La paura, comunque, è stata tanta. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni oculari, la donna pare avesse solo qualche graffio sulla spalla, a causa della colluttazione.

La donna, rientrata a casa, ha raccontato tutto al marito e pare che i due siano andati presso la Stazione dei Carabinieri di Pozzallo per segnalare l´accaduto. Il fatto è accaduto pochi giorni fa ma la notizia è trapelata solo ieri.
La città di Pozzallo registra l´ennesimo atto delinquenziale che, solo per miracolo, non è diventato una tragedia.