Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 699
POZZALLO - 16/02/2011
Cronache - Pozzallo: i malviventi sono penetrati nell’istituto di credito attraverso il lucernario

Si calano dal lucernario e rubano 42 mila euro dalla Monte Paschi a Pozzallo

Un lavoro da professionisti. Alla luce di ciò non si esclude la presenza di un basista
Foto CorrierediRagusa.it

Furto notturno di ben 42 mila euro ai danni della filiale di Pozzallo della banca Monte dei Paschi di Siena (nella foto). Il fatto che l’edificio che ospita l’istituto di credito, restaurato da poco, si affacci sulla centrale piazza delle Rimembranze, non ha fatto desistere i ladri, che, utilizzando attrezzi da scasso, si sono arrampicati fino al tetto, dove si sono introdotti nei locali passando dal lucernario.

I malviventi si sono quindi calati dall’alto nella banca, evidentemente al corrente del fatto che non c´era il sistema d´allarme inserito. I ladri hanno scassinato la cassaforte, portandosi via il contenuto: 42 mila euro in contanti. Un lavoro da professionisti, pianificato al secondo. Alla luce di ciò non si esclude la presenza di un basista, visto che i ladri sapevano fin troppo bene come e dove agire.

I carabinieri, che stanno conducendo le indagini, sperano di ricavare qualcosa dalle immagini delle videocamere del sistema interno a circuito chiuso. La scoperta del maxi furto è stata fatta stamani dal direttore della filiale e dagli impiegati, che hanno quindi sporto denuncia ai militari dell’arma.