Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1088
POZZALLO - 14/10/2010
Cronache - Pozzallo: sette i verbali amministrativi

"Mare sicuro 2010", oltre mille 700 controlli in estate

Sono 15 le unità della guardia costiera che si sono date da fare in maniera incessante

Oltre mille 700 controlli nei tre mesi dell’estate 2010 da poco andata in archivio sono stati effettuati dalla capitaneria di porto di Pozzallo, sotto la guida del comandante Ennio Garro. Sette i verbali amministrativi, una la notizia di reato e 15 le ordinanze di sicurezza balneare. Sono 15 le unità della guardia costiera che si sono date da fare in maniera incessante, concretizzando tra le altre cose un salvataggio abbastanza importante, e non senza difficoltà, di 18 persone che erano rimaste in balia delle onde al largo della costa.

Cinque le motovedette dislocate tra i pantani Longarini di Marina di Modica e Donnalucata, con capillare attività di vigilanza nel tratto di mare interessato anche per addivenire alle cause scatenanti del parziale inquinamento di una buona porzione di mare. Comparivano spesso, difatti, delle chiazze scure a pelo d’acqua, che, stando poi ai risultati resi noti dall’Arpa in base ai campioni d’acqua prelevate, sarebbero stati dovuti al fenomeno della mucillagine. Un bilancio certamente positivo, dunque, per «Mare sicuro 2010», che ha reso certamente più sicura la balneazione per migliaia di villeggianti.