Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 789
MONTEROSSO ALMO - 23/07/2010
Cronache - Chiaramonte Gulfi: sono stati sorpresi dalla Polstrada in contrada Mazzarronello

Rubano 400 chili di uva. 3 catanesi denunciati

La frutta è stata donata in beneficenza, perchè non più idonea alla vendita

Caricano all´inverosimile la loro utilitaria di ben 400 chili di uva rubata, ma la Polstrada li scopre e li denuncia a piede libero. Si tratta di tre catanesi in trasferta in contrada Mazzarronello, nel Comune di Chiaramonte Gulfi. L´auto era stata fermata dagli agenti perchè appariva sovraccarica, e quindi pericolosa.

I tre catanesi non avevano saputo giustificare il possesso dell´ingente quantitativo di una da tavola. Ad un controllo ai terminali, due dei tre fermati risultavano essere gravati da numerosi precedenti penali, con precedenti specifici.

Pertanto, i tre venivano condotti in ufficio al fine di procedere con la redazione degli atti di rito. Solo qualche ora dopo è stato individuato il luogo dal quale era stata asportata l’uva. Il proprietario ha sporto querela. Ai tre, denunciati alla locale Procura per furto aggravato, è stata sequestrata l’autovettura ed il provento del furto.

Dal momento che l’uva non era più idonea alla vendita commerciale, il proprietario autorizzava ad una donazione che, dopo gli accertamenti del medico competente, sarà effettuata in favore di un istituto di beneficenza locale.