Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 1224
MODICA - 15/06/2010
Cronache - Modica: non risultano intimoriti gli assenteisti dallo zoccolo duro

Modica: secondo caso di assenteismo in 7 giorni

Stavolta l’ente ha "scovato" un dipendente del settore verde pubblico, dopo quello dell’ufficio anagrafe scoperto sei giorni fa Foto Corrierediragusa.it

Secondo caso di assenteismo accertato dall´ente in meno di una settimana dal precedente. Stavolta è stato "scovato" un dipendente del settore verde pubblico, che, a quanto pare, aveva assunto la cattiva abitudine di allontanarsi dall´ufficio dopo aver timbrato il cartellino.

Pare che il dipendente "strisciasse" il badge e poi uscisse per parcheggiare meglio l´auto, attardandosi nel fare rientro in ufficio. Anche per questo impiegato comunale scatteranno le sanzioni disciplinari previste dalla legge e dal regolamento, come già accaduto meno di una settimana fa per un dipendente dell´ufficio anagrafe, anche lui assente dal posto di lavoro durante l´orario d´ufficio.

«Non è escluso – commenta il segretario generale Baglieri – che ulteriori responsabilità vengano acclarate nei confronti di chi aveva il dovere di vigilare affinché il rispetto dell’orario di servizio venisse scrupolosamente osservato.

«I controlli – conclude Baglieri – non sono solo atti dovuti dalla legge, ma servono anche a rimuovere atteggiamenti che si fondano su cattive abitudini che saranno debitamente sanzionate per educare i dipendenti ad un atteggiamento di rispetto verso l’ente per il quale lavorano». Intanto le posizioni dei circa 60 dipendenti scoperti nell’ambito del blitz antiassenteismo delle forze dell’ordine sono ancora al vaglio della procura. Un blitz, che, a giudicare da questi utlimi due casi, non ha intimorito o sensibilizzato più di tanto gli assenteisti dallo zoccolo duro.