Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 210
MODICA - 18/09/2007
Cronache - Episodio da chiarire. Indagano i Carabinieri

Donna ferita in centro storico
Forse si era lanciata nel vuoto

La 35enne è adesso ricoverata al "Maggiore" Foto Corrierediragusa.it

E’ stata trovata sanguinante ai piedi di via Campailla. E’ una giovane di 35 anni residente nella stessa zona dove abita insieme alla anziana madre. L’episodio deve ancora essere chiarito nei suoi contorni da parte dei carabinieri della compagnia di Modica che sono stati informati del fatto dai medici del pronto soccorso del Maggiore dove la giovane è arrivata nella tarda serata di ieri con fratture sparse ed ematomi in varie parti del corpo.

La giovane non ha saputo dare delle spiegazioni plausibili sul suo stato per cui i sanitari hanno informato i militari dell’arma che hanno proceduto con un primo interrogatorio. E’ comunque molto plausibile che la giovane sia caduta dal balcone della casa dove risiede e sia poi precipitata lungo la scalinata che collega via Campailla al corso Umberto.

Qui l’hanno soccorsa alcuni avventori ed il personale di un vicino caffè accorsi per le invocazioni di aiuto che provenivano dalla scalinata. Dopo i primi soccorsi è stato allertato il 118 ed una ambulanza ha provveduto a trasportare la giovane in ospedale dove si trova tuttora ricoverata per le fratture riportate ai piedi ed al bacino. Il balcone da cui la donna è precipitata si trova ad una decina di metri dalla scalinata ed è tutto da verificare se si sia trattato di un incidente o la donna abbia deciso autonomamente di lanciarsi nel vuoto.