Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 681
MODICA - 18/04/2010
Cronache - Modica: pericoloso distacco di massi sulla vecchia strada di contrada Fiumara

Crollo dal costone roccioso, chiusa la Modica-Scicli

Nessun danno a persone o cose. Un altro crollo si era registrato un paio di mesi fa, nel corso delle piogge torrenziali d’inverno

E´ stata chiusa al transito veicolare la via Modica-Fiumelato-Scicli, la vecchia strada che collega Modica a Scicli da contrada Fiumara, a causa di un piccolo crollo di massi dal costone roccioso sovrastante l´arteria. Per fortuna non si è registrata nessuna vittima, visto che la strada era deserta, nonostante fosse mezzogiorno quando si è verificato il piccolo crollo. Nessun danno neanche alle cose.

La polizia municipale di Modica ed i colleghi di Scicli, dal fronte opposto, hanno provveduto a trasennare la zona e a disporre il divieto di transito. E´ intervenuto anche il responsbaile comunale della Protezione Civile ed i vigili del
fuoco. Un altro crollo si era registrato un paio di mesi fa, nel corso delle piogge torrenziali d´inverno. Anche in quel caso nessun danno a persone o cose. Urgerebbe la messa in sicurezza del costone, per non sfidare troppo la sorte.