Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 964
MODICA - 12/03/2010
Cronache - Ispica: la sentenza del giudice del tribunale di Modica

Condannato a un anno presunto spacciatore di Ispica

Il pubblico ministero aveva invocato la condanna a tre anni

Condanna ad un anno di carcere, pena sospesa, per Ennio Cannata, 27 anni, arrestato dai Carabinieri ad Ispica con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. L’ispicese, difeso dall’avvocato Fabio Borrometi, è stato giudicato con il rito abbreviato dal giudice Lucia De Bernardin. Il pubblico ministero Diana Iemmolo aveva invocato la condanna a tre anni.

Avendo beneficiato della sospensione condizionale, Ennio Cannata ha potuto lasciare il carcere di Piano del Gesù a Modica Alta. Le mosse del giovane erano tenute da tempo sotto controllo dai militari, che, nella sua abitazione di Ispica, avevano rinvenuto alcune piantine di marijuana coltivate in casa e delle foglie già essiccate in un vasetto. Il giovane era in possesso anche dell’attrezzatura necessaria alla coltivazione e all’essiccazione delle piantine e alla preparazione delle dosi. I militari avevano anche arrestato un minore di 17 anni, di cui si occuperà il tribunale dei minorenni etneo.