Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1011
MODICA - 10/03/2010
Cronache - Modica- Dirigente irpino finisce in commissariato dopo Modica Avellino

Fermato al "Caitina", non poteva assistere alla partita

Il provvedimento del questore di Avellino emesso un anno fa

Ha assistito alla vittoria dell’Avellino sul Modica ma è tornato a casa con una denuncia per aver violato il provvedimento emesso dal questore di Avellino.

A carico di D.A.F., dirigente della squadra irpina, infatti è stato emesso un anno fa un DASPO, divieto di presenziare a manifestazioni sportive entro il limite di 800 metri di tutti gli impianti sportivi nazionali. D.A.F. è stato intercettato all’ingresso del polisportivo della Caitina dagli uomini del commissariato di polizia di Modica che insieme agli uomini del comando dei carabinieri hanno svolto il servizio d’ordine.

Gli agenti erano in possesso dell’elenco contenente 46 nomi colpiti da Daspo da parte del questore di Avellino ed hanno effettuato così un filtraggio mirato. I controlli hanno consentito di individuare il dirigente che è stato condotto in commissariato dove gli è stata contestata la violazione. D.A.F. è stato colpito dal provvedimento per aver minacciato il dirigente di un´altra squadra nel febbraio dello scorso anno e nonostante il divieto di seguire l’Avellino scadesse tra pochi giorni non ha rinunciato a seguire la squadra.