Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 26 Febbraio 2017 - Aggiornato alle 10:54 - Lettori online 794
MODICA - 01/03/2010
Cronache - Modica: le manette sono scattate per il netino Simone Iacono, 27 anni

Accoltellamento ad Ispica, arrestato l´aggressore

Pare che alla base della lite sfociata nell’accoltellamento vi sia stato un complimento «pesante» rivolto dal giovane alla ragazza della vittima

E’ stato arrestato l’aggressore del minorenne accoltellato lo scorso novembre in piazza Brancati, nei presso di palazzo Bruno, in centro storico. Le manette sono scattate per Simone Iacono, 27 anni, residente a Noto, dove i Carabinieri lo hanno sorpreso nel sonno all’interno della sua abitazione. Il giovane, attinto al torace, era stato subito soccorso dai passanti e condotto in ambulanza al «Maggiore» di Modica.

Adesso la vittima sta bene, mentre l’accoltellatore è stato assicurato alla giustizia, dopo mesi d’indagini condotte dai Carabinieri della compagnia di Modica, coordinati dal capitano Alessandro Loddo. Pare che alla base della lite sfociata nell’accoltellamento vi sia stato un complimento «pesante» rivolto dal giovane alla ragazza della vittima, che non aveva gradito, beccandosi cinque coltellate. Determinanti si sono rivelate le testimonianze dei passanti.