Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1011
MODICA - 19/02/2010
Cronache - Modica: incidente autonomo in contrada Cannizzara

Donna "vola" sul muretto e si ribalta con la macchina

Solo tanta paura e dieci giorni di prognosi, auto distrutta

Tanta paura e gravi danni alla macchina. Una donna di 44 anni, M.R., se l’è cavata a buon mercato a causa dell’incidente autonomo verificatosi nel pomeriggio all’incrocio tra contrada Passo Parrino e Contrada Cannizzara.

La donna viaggiava da sola a bordo della sua Ford Focus quando ha perso il controllo del mezzo per cause ancora in via di accertamento. La macchina è andata a finire contro il muro a secco che delimita la carreggiata ma non ha fermato la sua corsa. Testimoni oculari hanno infatti notato che la Ford si è impennata ed ha continuato la sua marcia praticamente sopra il muretto prima di fermarsi e capovolgersi.

Il muro è stato in buona parte distrutto e le pietre sono andate a finire all’interno delle case che affacciano sul tratto di strada interessato. La donna è rimasta incastrata nell’abitacolo ma per sua fortuna è riuscita a liberarsi ed ad uscire illesa dall’incidente.

I medici del pronto soccorso del Maggiore hanno riscontrato traumi non gravi al torace ed alle gambe guaribili in dieci giorni. Per rimuovere il mezzo la pattuglia dei vigili urbani intervenuta sul posto ha chiesto l’intervento del carro attrezzi.