Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 694
MODICA - 12/02/2010
Cronache - Modica: bravata notturna di quattro giovani sulla Modica Pozzallo

Puntano i raggi laser contro gli automobilisti di passaggio

Si erano fermati su un cavalcavia per puntare le auto con il pericoloso fascio luminoso

Giochi notturni pericolosi per quattro giovani modicani. Non contenti della serata al pub, nonostante la notte fredda e piovosa, hanno pensato bene di passare qualche ora su un cavalcavia della Ss194, la Modica Pozzallo; hanno piazzato lì la macchina e da lì hanno bersagliato con fasci di luce al laser i conducenti dei mezzi di passaggio sulla carreggiata sottostante.

Ognuno dei quattro giovani, di cui uno pregiudicato, era in possesso del suo puntatore al laser e non è difficile immaginare che all’interno della macchina si sia scatenata una vera e propria gara su chi avesse totalizzato più bersagli. Sotto tiro sono finiti alcuni camionisti ma anche una macchina di un istituto di vigilanza i cui occupanti hanno subito invertito la marcia cercando di individuare l’origine dei fasci di luce.

Non è stato difficile risalire alla macchina parcheggiata sul cavalcavia sulla quale si è diretta anche una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Modica che era stata allertata dai vigilantes. Stupiti, quasi restii a declinare le proprie generalità, i quattro sono stati identificati e rischiano ora di essere denunciati anche se il reato di totale imbecillità non è previsto dal codice penale.