Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 894
MODICA - 09/11/2009
Cronache - Modica: il sinistro si è verificato sabato pomeriggio nei pressi di contrada Musebbi. 5 i feriti

Incidente a Musebbi: grave la donna, dimessi i 2 bimbi

Ad avere la peggio una donna di 75 anni, I.C., ricoverata al «Maggiore» in prognosi riservata. E’ intervenuta la Polstrada
Foto CorrierediRagusa.it

Sono gravi ma stabili le condizioni dell´anziana di 75 anni, componente della famiglia residente a Rosolini rimasta vittima di un incidente stradale registratosi sabato pomeriggio lungo la provinciale Rocciola Scrofani, nei pressi di contrada Musebbi, poco distante dalla rotatoria Fiat. La donna, I.C. le iniziali, resta quindi ricoverata al «Maggiore» di Modica in prognosi riservata.

Sono invece stati dimessi i due bambini feriti in maniera lieve: il maschietto di 10 anni e la femminuccia di 12 anni. Ferite più lievi per i genitori: il padre, C.D.N, 45 anni, e la madre P.M., di 42. Per loro rispettivamente prognosi di 10 e 8 giorni per ferite sparse.

La monovolume Ford Galaxy a bordo della quale viaggiavano i cinque componenti del nucleo familiare, diretta verso Modica, si è scontrata con un autocarro Volvo che viaggiava in direzione opposta (nella foto). Lo scontro frontale tra i due mezzi è stato particolarmente violento. La parte anteriore della monovolume si è letteralmente accartocciata sul mezzo pesante, il cui autista è rimasto illeso. Immediato l’arrivo dell’ambulanza e il trasporto dei cinque feriti al vicino ospedale «Maggiore», dove i medici hanno disposto il ricovero.

Piuttosto critiche le condizioni della 75enne, nonna dei due bambini, la cui vita è legata ad un filo. La donna è ricoverata nel reparto di rianimazione. I medici si sono riservata la prognosi. Pare che l’anziana abbia riportato un trauma cranico facciale con sospetta emorragia interna. Pare che la famiglia di Rosolini fosse venuta a Modica per trascorrere una tranquilla giornata all´insegna dello shopping nell´area commerciale. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti le pattuglie della Polstrada di Ragusa e Vittoria e una volante della polizia, per accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Il traffico ha subito rallentamenti per oltre un’ora. Le carcasse dei due mezzi sono stati posti sotto sequestro.

Nelle 2 foto sotto la scena dell´incidente. Cliccateci sopra per ingrandirle.