Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 978
MODICA - 16/09/2009
Cronache - Modica: Urszula Michalczyk era stata arrestata per estorsione aggravata e continuata

La polacca "ricattatrice" accusata anche di stalking

Intanto il modicano, parte offesa, precisa che le foto in possesso della donna li ritraevano insieme ad altre persone durante una gita in Polonia Foto Corrierediragusa.it

Se è un uomo ad essere accusato di stalking, la circostanza non fa quasi più notizia, ma quanto è la donna a «perseguitare» l’altra metà del cielo, allora la cosa cambia. E così, da «ricattatrice» per soldi, la polacca Urszula Bogumila Michalczyk (nella foto) si è vista applicare dal giudice anche le restrizioni solitamente riservate a chi, per l’appunto, viene accusato di stalking. La badante, difesa dall’avvocato Gianni Mavilla, non può difatti avvicinarsi al modicano di mezza età al quale, stando alle accuse, cercava di spillare denaro. La donna dovrà stare lontana anche dalla famiglia della presunta vittima.

Nel corso del processo per direttissima di ieri mattina, la polacca ha asserito di aver chiesto dei soldi al modicano, che conosceva da qualche tempo, ma sottoforma di prestito, per potersi curare da un disturbo fisico. L’imputata ha quindi negato d’aver ricattato l’uomo, minacciandolo di mostrare alla moglie di quest’ultimo delle foto «compromettenti» in caso di mancato pagamento. La parte offesa, tramite il suo avvocato Giovanni Favaccio, ha intanto precisato che le foto in possesso della polacca non erano affatto «spinte». Le foto ritraevano difatti la donna in compagnia del modicano, assieme ad altre persone durante una gita in Polonia. Nessun atteggiamento «intimo», dunque. La donna era stata arrestata la scorsa settimana dalla Polizia per estorsione aggravata e continuata. Il processo è stato aggiornato al nove ottobre.