Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 939
MODICA - 13/08/2009
Cronache - Modica: i malviventi avevano compiuto un furto in un locale dell’area commerciale

Modica: 8 mesi di carcere per i 2 ladri... da bar

Le manette erano scattate ad opera della Polizia per il catanese Sebastiano Battiato, 37 anni, e per il comisano Giovanni Bertino, di 28, entrambi residenti nella cittadina casmenea Foto Corrierediragusa.it

Patteggiamento della pena e mantenimento della custodia cautelare in carcere per i due ladri «in trasferta» da Comiso che avevano «alleggerito» di mille 500 euro il bar «Barocco», nei pressi dell’area commerciale. Nell’ambito del processo per direttissima, il giudice ha ammesso il rito alternativo proposto dai difensori, che hanno concordato con il pubblico ministero la pena di otto mesi di carcere ciascuno per il catanese Sebastiano Battiato (nella foto a lato), 37 anni, e per il comisano Giovanni Bertino, di 28, entrambi residenti nella cittadina casmenea.

Il giudice, che ha ritenuto congrua la pena, l’ha così applicata, comminando ai due imputati anche la multa di 220 euro ciascuno. Battiato e Bertino restano quindi richiusi nel carcere di Modica Alta. La Polizia aveva fatto scattare le manette non appena i due ladri erano usciti dal locale, bloccandoli in flagranza di reato. Tutto era successo nella notte tra mercoledì e giovedì, quanto Battiato e Bertino si erano introdotti nel bar, subito dopo la chiusura, forzandone la porta d’ingesso con l’ausilio di un cacciavite ed altri attrezzi atti allo scasso, rinvenuti dagli agenti nella «Wolksvagen Golf» nera intestata a Bertino. I due ladri avevano ripulito del contante la cassa e due slot machines.

(Nella foto sotto Giovanni Bertino)

Giovanni Bertino