Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1264
MODICA - 27/07/2009
Cronache - Modica: il macchinista non si era accorto di nulla

Pecora travolta da locomotiva sulla ferrovia Modica-Scicli

La carcassa è stata smaltita a spese del comune

Si era sicuramente smarrita dal gregge, andando a finire sulle rotaie. E così una povera pecora è stata travolta dalla locomotiva in transito, che l’ha portata fino alla stazione di Modica. Il macchinista non si era difatti neanche accorto d’aver messo sotto l’ovino.

La carcassa della pecora è rimasta spiaccicata sul muso della locomotiva. Grande è stato lo stupore del personale ferroviario, unitamente a quello del macchinista, caduto dalle nuvole. La pecora è sicuramente sfuggita al proprietario lungo uno dei tanti terreni che costeggiano la linea ferrata che collega Modica a Scicli.

Non sarà comunque possibile risalire al possessore della pecora visto che, come accertato dal medico veterinario dell’Ausl 7, l’animale era sprovvisto di targhetta di riconoscimento. E’ altresì remota l’ipotesi che il pecoraio si faccia vivo, visto che a suo carico scatterebbe il reato di omessa custodia di animali. La carcassa della malcapitata pecora è stata smaltita a spese del comune.