Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 867
MODICA - 15/05/2009
Cronache - Modica: l’incidente di ieri mattina sul ponte Guerrieri

Modica: migliora il 20enne, ma la prognosi resta riservata

L’operaio, G.D. le iniziali, sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, viaggiava su una Wolksvagen Golf. Il giovane aveva accusato un malore sul posto di lavoro ed ha chiesto di rientrare a casa anzitempo.

Resta in prognosi riservata il giovane di 20 anni (e non di 23, come avevamo in origine riportato) coinvolto mercoledì mattina in un incidente della strada verificatosi poco dopo le 11 sul viadotto Guerrieri.

Il giovane, G.D. le iniziali, operaio presso uno stabilimento della zona industriale Modica Pozzallo, è stato operato dai medici del reparto di chirurgia e poi stato trasferito nel reparto di rianimazione, dove è tuttora ricoverato. Secondo il bollettino medico, il giovane ha trascorso una notte tranquilla ed anche il decorso post operatorio sembra evolversi per il meglio; i medici tuttavia non hanno sciolto la prognosi ed attendono le prossime 24 ore quando il giovane potrebbe essere trasferito in corsia del reparto di chirurgia. L´operazione ha interessato la riduzione di alcune fratture e l´asportazione della milza.

Tutte da definire le modalità dell’incidente visto che sulla strada non c’era grande traffico e le condizioni atmosferiche erano ideali; La testimonianza del datore di lavoro del giovane avvalorerebbe l´ipotesi del malore visto che G.D. ha chiesto al titolare dell´azienda di far ritorno a casa anzitempo, al quartiere Dente a Modica,perchè accusava un certo malessere. E’ stata probabilmente questa la causa dell´impatto o un attimo di distrazione perchè la Wolksvagen Golf alla cui guida si trovava il giovane andasse verso l’altra corsia di marcia sulla quale procedeva, proveniente da Ragusa, un camion che trasportava grossi massi.

L’impatto tra i due mezzi è stato frontale e la Golf ha avuto la peggio, prima finendo sotto l’avantreno del camion e poi sobbalzando verso la corsia laterale. Il motore della macchina è fuoriuscito dalla sua sede naturale a causa del forte impatto. Qualche lieve ferita per il quarantenne camionista modicano che era alla guida del mezzo mentre le condizioni dell’automobilista sono apparse subito gravi ai primi soccorritori ed ai vigili del fuoco che sono intervenuti sul posto insieme ai carabinieri della compagnia di Modica ed alla Polstrada di Ragusa.

Gli infermieri del 118 hanno estratto il giovane dalle lamiere della macchina avviandolo subito in ospedale. Nel frattempo la strada è stata chiusa al traffico e tale è rimasta per una paio d’ore con ripercussioni pesanti per tutta la viabilità cittadina ed in transito per la provincia. Lunghe code si sono create al quartiere S. Cuore in particolare ed in direzione di Modica Alta.

Stamani intanto si è verificato un altro incidente tra un ciclomotore ed una utilitaria in piazza Libertà.S.F., 53 anni, alla guida dello scooter, ha riportato una ferita alla mano destra ed ha avuto ua prognosi di dieci giorni dai medici del "Maggiore"


NELLE FOTO DI MAURIZIO MELIA LA SCENA DELL´INCIDENTE. CLICCATECI SOPRA PER INGRANDIRLE