Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 900
MODICA - 30/04/2009
Cronache - Modica: il Tribunale ha inflitto 4 anni di carcere ad Aziz Hachim

Modica: rapinò anziana, marocchino condannato

L’imputato doveva rispondere di tentata rapina, rapina e resistenza pubblico ufficiale
Foto CorrierediRagusa.it

Quattro anni di carcere e 800 euro di multa per il marocchino violento che alcune settimane fa rapinò l’auto ad un’anziana a Modica Alta, inveendo poi contro i poliziotti che lo ammanettarono.

Si tratta di Aziz Hacham (nella foto), 25 anni, che doveva rispondere di tentata rapina, rapina e resistenza pubblico ufficiale. La pena, che il marocchino sta scontando nel carcere di Piano del Gesù, è stata inflitta dal collegio penale presieduto dal giudice Giovanna Scibilia. Il procuratore Domenico Platania aveva chiesto cinque anni di reclusione e 400 euro di multa. Prima di prendere di mira l’anziana, Hackam aveva tentato, senza successo, di rapinare l’auto a una donna di 32 anni.

I poliziotti ammanettarono il marocchino mentre era al volante della «Opel Corsa» poche ore prima rapinata ad un’anziana modicana di 70 anni, in via Abita, mentre la donna era in sosta per rispondere al cellulare. Hacham aveva aperto lo sportello del lato guida, afferrando l’attonita e spaventata anziana per il braccio per poi scaraventarla sull’asfalto e sgommare via. Dopo l’allarme lanciato dall´anziana modicana, la Polizia si era resa conto d´avere a che fare con lo stesso soggetto che prima aveva tentato di rapinare la donna di 32 anni in piazza San Giovanni. La polizia, tramite il numero di targa dell’auto sottratta all’anziana, rintracciò il marocchino in centro storico.