Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 894
MODICA - 17/04/2009
Cronache - Modica: lo denuncia il Comitato per i diritti del cittadino

Modica: discarica abusiva vicino alla zona Asi

Dove sono i controlli sul territorio ?
Foto CorrierediRagusa.it

Discarica a cielo aperto lungo la vecchia provinciale Modica Pozzallo. Il sito si trova alle spalle dell’agglomerato industriale Modica Pozzallo e nei pressi del passaggio a livello che taglia la vecchia provinciale.

Pneumatici, rifiuti ingombranti, plastica, mobili, materassi, c’è di tutto lungo l’ampio fronte della strada. Negli ultimi giorni tutto il materiale è stato rimosso da una impresa incaricata di realizzare un lavoro pubblico e tutto il materiale è stato ammassato invece di essere rimosso o meglio di denunciare l’utilizzo indiscriminato del territorio.

Tutto il materiale è ora ammassato a ridosso dei muri a secco e dei campi che circondano la zona; nessuna autorità preposta al controllo del territorio ha pensato bene di intervenire. « Viene da pensare che dalle nostre parti non c’è controllo del territorio- dice Marcello Medica, coordinatore del movimento per i diritti del cittadino – Non è possibile che nessuno non abbia visto.

Ci sono responsabilità precise e non è consentito a nessuno utilizzare una risorsa come il territorio in questo modo. Ci chiediamo per esempio cosa fa l’Ato Ambiente e quale sia il suo ruolo se in casi eclatanti come questo non si interviene».

(Nella foto la discarica abusiva in zona Asi)