Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 701
MODICA - 15/04/2009
Cronache - Modica: 2 distinti signori che si sono spacciati per rappresentanti di una ditta di computer

Truffa ad un pensionato, elettrodomestico al posto del Pc

I delinquenti si sono dileguati con 4mila 500 euro

Truffa ai danni di un pensionato. Nella rete di due distinti signori che si sono spacciati per rappresentanti di una ditta di computer è finito un professionista di 75 anni che si trovava nei pressi del piazzale Falcone Borsellino. I due presunti rappresentanti hanno riferito di dovere consegnare un computer al figlio del pensionato che aveva ordinato la merce la settimana precedente.

Valore dichiarato seimila500 euro ma i due si sarebbero accontentati di un anticipo di quattromila500 euro. Per vincere le resistenze del loro «cliente» hanno fatto finta di chiamare il figlio del pensionato al cellulare per confermare l’affare. Dall’altra parte del telefono si trovava tuttavia un altro complice che ha consigliato al padre di pagare e di prendere in consegna il computer.

L’uomo si è così recato in banca ha prelevato la somma pattuita impegnandosi a versare i restanti duemila euro a rate. Con il computer sottobraccio è ritornato a casa, ha aperto la confezione ed ha trovato solo un lettore dvd del valore di poche decine di euro. Il figlio è trasecolato e non ha potuto che prendere atto di una truffa ben congegnata ma frutto della dabbenaggine del padre.