Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1092
MODICA - 03/04/2009
Cronache - Modica: avrebbe tentato di abusare di un bimbo di 10 anni

Modica: udienza preliminare per un presunto pedofilo

L’imputato comparirà dinanzi al gup il prossimo maggio

Dovrà comparire dinanzi al giudice per le udienze preliminari del tribunale di Modica il prossimo 28 maggio il presunto pedofilo G.M., 42 anni, di Modica, arrestato lo scorso luglio dalla polizia nella sua abitazione, al quartiere Santissimo Salvatore.

Pesante l’accusa dalla quale deve difendersi l’imputato: violenza sessuale in danno di un bimbo di 10 anni. In un primo momento era stato ipotizzato anche il sequestro di persona, alla luce delle dichiarazioni rese dalla presunta vittima e secondo cui il modicano avrebbe chiuso a chiave la porta dell’appartamento dove aveva invitato il piccolo per usargli violenza.

Pare invece che, come accertato dalla polizia nell’ambito dell’ulteriore sopralluogo nell’abitazione, la porta d’ingresso non fosse chiusa a chiave. G.M., senza fissa occupazione, celibe, che viveva assieme all’anziana madre, era caduto in depressione dopo l’arresto.