Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 24 Giugno 2018 - Aggiornato alle 16:04
MODICA - 23/02/2018
Cronache - L’uomo fu denunciato dalla polizia locale

Portava con sè un coltello e minacciò vigilessa: condanna

Ammenda di 500 euro, senza la sospensione Foto Corrierediragusa.it

E´ stato condannato ad un´ammenda di 500 euro, senza la sospensione, un comisano di 48 anni, difeso dall´avvocato Giorgio Assenza, accusato di avere portato fuori dalla propria abitazione, senza giustificato motivo, un coltello a serramanico con lama di 5 centimetri. L´uomo fu denunciato dalla polizia locale di Modica il 29 novembre 2015 per aver minacciato un’ausiliaria del traffico perché quest´ultima aveva invitato ripetutamente la moglie a spostare l’auto in doppia fila, mentre l´uomo era impegnato nella vendita del mercatino dell´usato che si tiene ogni fine mese in viale Medaglie d´Oro.

L’uomo, infastidito dal sollecito dell’operatrice di polizia locale, aveva avvicinato quest’ultima, rivolgendole frasi minacciose. A questo punto l’operatrice aveva chiesto l’ausilio dei colleghi che avevano individuato il 48enne, che, nel frattempo, si era allontanato. Individuato e raggiunto dagli agenti, l´uomo si era rifiutato di fornire le generalità e, addirittura, aveva spintonato un ufficiale.