Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 17 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 10:56
MODICA - 02/01/2018
Cronache - Il giovane era rimasto poco prima vittima di un incidente autonomo

Poliziotto investito da un 17enne studente

E’ stato dunque denunciato in stato di libertà Foto Corrierediragusa.it

Un poliziotto è stato investito da un 17enne in scooter che voleva sfuggire al controllo perchè trasportava droga. E´ successo a Modica dove a carico del minorenne è scattata la denuncia da parte del personale della squadra volante del commissariato. La pattuglia era intervenuta per prestare soccorso in un incidente autonomo in via Modica Ispica che vedeva coinvolto il giovane. Quest´ultimo non voleva sottoporsi alle cure sanitarie del personale accorso, nonostante presentasse escoriazioni che lo stesso giovane addebitava in parte ad un litigio avvenuto nella notte di Capodanno in una nota discoteca di Modica. Alla vista degli agenti il 17enne dava in escandescenze, evitando di farsi identificare e reagendo con violenza al controllo. Immediatamente dopo cercava di riprendere il ciclomotore per sgommare via, investendo un agente intervenuto per bloccarlo. A seguito dell’impatto il ragazzo è finito nuovamente a terra assieme al poliziotto.

Le ragioni di tale reazione venivano appurate a seguito del controllo del ciclomotore, all’interno della cui sella sono stati rinvenuti circa 5 grammi di marijuana e numerosi semi atti alla coltivazione della medesima sostanza. Trasportato in ospedale per le cure del caso, il minore, durante la visita, ha tentato nuovamente la fuga venendo però definitivamente bloccato. Gli ulteriori controlli hanno portato al rinvenimento di un coltellino e la successiva perquisizione domiciliare nell’abitazione del minore ha portato al rinvenimento e al sequestro di un ulteriore grammo e mezzo di marijuana.

Il minore, studente incensurato, è stato dunque denunciato in stato di libertà per ben 6 fattispecie di reato, tra le quali anche il rifiuto di fornire le proprie generalità, e riaffidato alla famiglia in attesa delle valutazioni dell’autorità giudiziaria.