Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 16 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 22:06 - Lettori online 685
MODICA - 10/08/2017
Cronache - Il giovane è ricoverato in rianimazione all’ospedale Maggiore

Grave incidente sulla Modica mare

I due mezzi sono stati sequestrati Foto Corrierediragusa.it

Un giovane motociclista modicano, F.L., 22 anni, è ricoverato in rianimazione all’ospedale Maggiore, in prognosi riservata, a causa di un incidente stradale verificatosi mercoledì sera sulla ex strada provinciale 43 Modica Marina di Modica, nota anche come via Sorda Sampieri. Il giovane era alla guida di una motocicletta Buell e si era appena immesso, proveniente da Marina di Modica, sulla vecchia provinciale, quando ha impattato violentemente contro un’auto Audi A3 condotta dal toscano A.M., 60 anni, che stava a sua volta svoltando per immettersi sulla ex provinciale 44. Lo scontro è stato piuttosto violento. Scattato l’allarme da parte degli altri automobilisti in transito, è intervenuta l’ambulanza e il nucleo di pronto intervento della polizia locale.

Il conducente dell’auto, alla fine, non si è fatto refertare in quanto quasi illeso, mentre il 22enne, che ha avuto la peggio, essendo stato sbalzato per alcuni metri dal punto d´impatto, dopo i primi accertamenti clinici e radiologici da parte dei medici del pronto soccorso di Modica è stato intubato e ricoverato in prognosi riservata per le lesioni riportate. Della vicenda, di cui si deve accertare l´esatta dinamica, è stato informato il magistrato di turno. I due veicoli (nella foto dopo il violento scontro) sono stati sequestrati.