Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 11 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:25 - Lettori online 683
MODICA - 09/07/2017
Cronache - La donna era in condizioni critiche durante la corsa in ambulanza

Una 39enne di Scicli muore al Maggiore

Il corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale, in attesa di essere sottoposto a nuovi riscontri medici Foto Corrierediragusa.it

Sarebbe deceduta a causa di gravi difficoltà respiratorie una donna sciclitana di 39 anni, Valeria Pitrolo, sposata e madre di figli, poco dopo il suo ingresso, intorno a mezzogiorno di domenica, al pronto soccorso dell’ospedale «Maggiore» di Modica, dove era stata trasportata con l´ambulanza del 118 di Scicli. La giovane sarebbe arrivata al nosocomio modicano già in condizioni critiche. Purtroppo si sono rivelati vani i tentativi dei medici di tenerla in vita. La 39enne è arrivata in codice rosso, accompagnata dal dottore della guardia medica di Scicli. E’ stata subito sottoposta alle cure dei medici, tra cui due cardiologi, ma non c’è stato nulla da fare.

Il corpo della donna è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale, in attesa di essere sottoposto a nuovi riscontri medici per stabilire le esatte cause del decesso.