Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Agosto 2017 - Aggiornato alle 15:47 - Lettori online 1264
MODICA - 04/04/2017
Cronache - E’ successo intorno a mezzogiorno: l’uomo sarebbe morto sul colpo

Incidente mortale autonomo sul viadotto Nino Avola a Modica Alta: perde la vita un giovane modicano 32enne schiantatosi con l´auto

Non c’è stato nulla da fare nonostante il pronto intervento dell’ambulanza
Foto CorrierediRagusa.it

Incidente mortale autonomo intorno a mezzogiorno sul viadotto Nino Avola (foto) per Modica Alta. A perdere la vita un giovane di 32 anni, L.S. le iniziali, originario di Ispica ma residente a Modica. Il giovane si è schiantato, mentre era al volante della sua Toyota Yaris, contro la parte posteriore di un autoarticolato che era parcheggiato nella piazzola di sosta, all´imbocco di una curva. Ancora da accertare le cause dell’incidente fatale, a quanto pare forse dovuto all’asfalto reso viscido dalla pioggia, che avrebbe fatto perdere al 32enne il controllo della sua utilitaria. Lo schianto violento contro il mezzo pesante parcheggiato non ha concesso scampo allo sfortunato giovane, che sarebbe morto sul colpo. E intervenuta l’ambulanza chiamata dagli altri automobilisti in transito, ma per il 32enne non c’era già niente da fare. L´uomo viveva da solo in un appartamento in centro storico.

I vigili del fuoco hanno sgomberato la strada dalla carcassa della macchina, posta sotto sequestro assieme al mezzo pesante. Il traffico ha subito seri rallentamenti ed è stato regolato dalla polizia locale. Sono in corso i rilievi e tutti gli accertamenti del caso.