Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 19 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 16:25 - Lettori online 1210
MODICA - 23/03/2017
Cronache - Passato al tappeto tutto il territorio

Controlli della polizia a Frigintini

Anche i residenti di Casuzze invocano maggiori controlli Foto Corrierediragusa.it

Proseguono i serrati controlli della polizia di Modica nel territorio modicano e nelle frazioni limitrofe del comprensorio, con particolare attenzione alla contrada di Frigintini dove nell’ultimo periodo si sono registrati reati di natura predatoria a carico dei residenti. L’attività è stata svolta da tre pattuglie del commissariato che, in collaborazione con due equipaggi del reparto prevenzione crimine di Catania, nella giornata di martedì hanno proceduto ad un capillare controllo del territorio battendo a tappeto diverse zone. L’attività, finalizzata a controllare i luoghi maggiormente frequentati da soggetti già noti per reati specifici o comunque da persone sospette, ha consentito di identificare 88 persone e 49 autovetture, di elevare 3 contravvenzioni per il mancato rispetto del codice della strada e di effettuare 6 perquisizioni, tra personali e veicolari, finalizzate alla ricerca di armi, sostanze stupefacenti e oggetti idonei a commettere reati contro il patrimonio. Sono stati altresì controllati 7 soggetti di cui alcuni destinatari di provvedimenti restrittivi della libertà personale ed altri sottoposti a misure di sicurezza e di prevenzione. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni anche nell’ambito delle indagini volte a risalire ai ladri che avevano tentato un colpo proprio a Frigintini e riusciti a fuggire dopo essere stati scoperti.

I FURTI A CASUZZE ED IL TENTATO FURTO A FRIGINTINI
Ancora razzie da parte di ladri pronti a tutto nelle borgate marinare e rurali. Ad essere presi di mira in questi giorni Casuzze e Frigintini. Nella località tra Marina di Ragusa e Punta Secca i ladri hanno svaligiato qualche casa, portandosi via elettrodomestici a oggetti di poco valore, ma suscitando la preoccupazione dei residenti che chiedono maggiori controlli. Indagini in corso anche sui malviventi individuati intorno alle 23.30 di lunedì scorso da una volante del commissariato di Modica a Frigintini. Probabilmente si tratta della stessa gang che da mesi sta razziando abitazioni e aziende agricole. La scorsa notte sono stati intercettati nella frazione rurale. I malviventi sono fuggiti a bordo di un fuoristrada. Ne è nato un inseguimento e ad un certo punto i malviventi hanno abbandonato il veicolo e si sono dileguati a piedi. A bordo del fuoristrada, che è stato sequestrato, sono stati rinvenuti passamontagna e oggetti atti allo scasso. La preoccupazione serpeggia dunque con sempre maggiore insistenza tra i residenti anche se le forze dell’ordine fanno di tutto per contrastare i reati di tipo predatorio, tendendo anche contro dell’estensione del territorio da coprire.