Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 21 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 9:26 - Lettori online 851
MODICA - 18/02/2017
Cronache - Era accaduto in contrada Torre Rodosta

Sanzionato il padrone dei 2 cani pericolosi a Modica

La vicenda sarebbe potuta sfociare in tragedia Foto Corrierediragusa.it

E’ stato sanzionato per incauta custodia dalla polizia locale il proprietario dei due cani, di cui uno di grossa taglia, che da qualche tempo «terrorizzavano» i residenti di contrada Torre Rodosta, tentando di aggredire tre persone, dopo aver sbranato alcune pecore di un vicino gregge. Gli agenti erano intervenuti dopo le segnalazioni delle impaurite persone, una residente e due runner, che erano stati inseguiti dai cani. Era stato accertato che il rifugio era una casa in vendita, in precedenza affittata al proprietario dei cani, che se n’era nel frattempo andato lasciando lì gli animali incustoditi e affamati. Pare difatti che l’uomo si recasse sporadicamente a portare il cibo ai cani, che avevano pertanto sviluppato una indole aggressiva. Dopo essere stato rintracciato e diffidato dalla polizia locale, l’uomo si è portato via gli animali, beccandosi la già citata sanzione per incauta custodia, che sarebbe potuta sfociare in tragedia.

Solo grazie ai riflessi ed al sangue freddo delle persone inseguite, che si sono prontamente messe al riparo, i cani non sono arrivati ad azzannarle. Un runner inconsapevole del rischio, era stato invece scortato per quasi un chilometro dalla pattuglia della polizia locale che ha poi messo in sicurezza la zona, rintracciando il responsabile. La sanzione va da un minimo di 25 euro ad un massimo di 258.